Crolla il ponte: l’autista del camioncino si arrampica e si salva da solo

Un’immagine che sembra uscita da un film. Il ponte crolla, il protagonista a bordo del suo furgone precipita insieme all’asfalto. Ma sopravvive, illeso, e tenta di mettersi in salvo. Si arrampica sulla carreggiata che ormai è una salita ripidissima e arriva nel punto di rottura. Un balzo e il pericolo è scampato. Ma non siamo a Hollywood, questa è tecnicotimrealtà. Il ponte è crollato questa mattina al confine tra la Liguria e la Toscana, sul fiume Magra che collega l’abitato di Santo Stefano Magra con Albiano (in provincia di Massa-Carrara). L’uomo è un tecnico della Tim, uno di quegli operai che continuano a lavorare in questo periodo di lockdown. E la sua foto sta facendo il giro dei social.

Il suo è un lavoro necessario in un momento storico in cui la comunicazione attraverso la rete internet fa la differenza, per chi è in smart working, per gli studenti alle prese con le lezioni, per gli amici e i parenti che vogliono restare in contatto, tra una videochiamata e un messaggio su Whatsapp. E il suo è uno dei due furgoni che stavano attraversando il ponte mentre questo veniva giù. All’altro conducente è andata peggio, trasportato in ospedale con l’elicottero, in codice giallo e fortunatamente non in pericolo di vita.

Secondo le prime informazioni invece, il tecnico della Tim non ha riportato conseguenze oltre allo choc subito per un’esperienza che difficilmente potrà dimenticare. Come questa immagine, la scalata verso la salvezza.

pontecrollato

Crolla il ponte: l’autista del camioncino si arrampica e si salva da soloultima modifica: 2020-04-08T15:40:30+02:00da massimo.sbanderno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento